Paolo Maggiani Fotografie

Paolo Maggiani Fotografie
Blog creato da Paolo Maggiani - Web principale: www.paolomaggiani.it - Image bank su: www.archivio-foto.it

venerdì 30 luglio 2010


L'Associazione la Poltrona di Sophia in collaborazione con il Comune di Carrara, Assessorato alla Cultura e come Evento collaterale alla Biennale di Scultura, Vi invita Sabato 31 luglio alle ore 21.30 nella Splendida cornice di Piazza Alberica, alla proiezione sul monumentale schermo di Marmo e alla presenza del regista Fabio Wuytack del Film documentario : 'Made in Italy'
e del cortometraggio "CITTADELLARTE" girato a Biella nella Città dell'Arte voluta dallo scultore Michelangelo Pistoletto.
 

made_in_italy_affiche_s


Il giovane regista belga Fabio Wuytack dopo aver visionato un filmato girato dagli inventori del cinema, i fratelli Lumière, immediatamente ne riconosce il teatro in quello delle cave di marmo di Carrara. Il treno, soggetto del filmato era la marmifera e Fabio conosceva bene questi posti avendo vissuto vari periodi dell'infanzia a Carrara con i sui genitori scultori, che proprio a Carrara lo concepirono e battezzarono. Dallo storico ed inedito filmato e dalle sue vicende personali, Fabio trae ispirazione, cosi nasce il Film-documentario "Made in Italy".


MADE IN ITALY, la trama:
Nel film Wuytack riscopre un filmato storico dei fratelli Lumière che è stato girato cento anni fa a Carrara. Il regista decide di riportare questo filmato leggendario nel luogo dove anche Michelangelo veniva a cercare la sua ispirazione ed i suoi blocchi di marmo. Inizia così un'avventura attraverso le Alpi Apuane, dando vita ad una ricerca cinematografica, ricca di scene "da commedia dell'arte". Con l'aiuto non solo dei cavatori, che tramandano nei secoli il duro rapporto dell'uomo con il marmo, ma anche di un cinefilo e di tanti altri personaggi, viene ricercato il set dimenticato dai fratelli Lumière, con il suo "tunnel misterioso". Il film è un viaggio affascinante, che porta Fabio Wuytack più vicino alle sue radici, più di quanto lui avrebbe mai potuto immaginare.

FABIO E CASTELPOGGIO
Le riprese del film vennero effettuate nel settembre 2003 e nel luglio 2004, in questi mesi Fabio ha vissuto anche a Castelpoggio insieme alla sua troupe, precisamente "alla tora" in casa di Nando e Franca Posterli. Castelpoggio sicuramente ha molto colpito il regista tanto da divenire parte del film pur essendo solo una base logistica. Il paio di minuti dedicati a Castelpoggio sono diluiti in 3 o 4 scene, le località usate per le scene sono Piazza della Dogana, Via Venturelli (alla tora), Piazza Santa Maria, e alcuni tratti della strada statale tra il cimitero e la balera (la Pala). Inoltre qualche fotogramma usato per combinare le fiamme con la locomotiva a carbone è stato catturato nella pizzeria Bonanni.

I riconoscimenti al film:

BEST DOCUMENTARY Award / Short Film Festival Leuven Kort (Belgium)REGARDS NEUFS Award / Visions Du Réel (Switzerland)Special Mention / Mostra Internazionale del Cortometraggio (Montecatini/Italy)‘Stichting Roeping’ Award / Stichting Roeping Brussels the chairman of the jury was the Belgian filmmaker Stijn ConinxMédaille de vermeil / Académie Européenne Des ArtsTELEVISION Award / AVANCA film festival (Portugal)BEST SHORT DOCUMENTARY Award / Festival International du Film Aubagne (France)Special mention / San Francisco Short Film FestivalBEST DOCUMENTARY Award / Barcelona Short Film Festival (Spain)BEST INTERNATIONAL DOCUMENTARY Award / DOCUDAYS Film Festival (Lebanon)BEST DIRECTION Award / FESTIVAL DU CINÉMA DE BRUXELLES (Belgium)Une étoile de la SCAM* / Les étoiles de la SCAM* (Paris)BEST DOCUMENTARY Award / Trento International Film Festival (Italy)BEST DOCUMENTARY Award / International Film Festival "La Noche de los Cortos" Premio Nazionale Culturale Torre di Castruccio (Carrara/Italy)

Per saperne di più: www.fabiowuytack.com

CITTADELLARTE
un documentario di 18 minuti voluto da Michelangelo Pistoletto per rappresentare la sua creazione, fatto ideare e dirigere a Fabio Wuytack
Cittadellarte-1



CITTADELLARTE, a city of art where creativity merges with new ideas to be reinjected into society. This was the dream that Michelangelo Pistoletto had at the end of the nineties. Today CITTADELLARTE is no longer a dream, the city of art is based on the riverside of the Italian city Biella. Young artists, economists and scientists from around the world gather to develop their projects for a social responsible transformation.
After his film ‘Made in Italy’ filmmaker Fabio Wuytack returns to his beloved Italy. Together with the creative team of CITTADELLARTE he tries to unravel the inspiring character of the place. It’s an adventure full of surprising poetry.




  • International Première – Spring 2010



Cittadellarte-2
tratto da: http://www.fabiowuytack.com/cittadellarte