Paolo Maggiani Fotografie

Paolo Maggiani Fotografie
Blog creato da Paolo Maggiani - Web principale: www.paolomaggiani.it - Image bank su: www.archivio-foto.it

sabato 29 dicembre 2012

L'isola che non c'è...

... ma che oggi c'era!
Oggi sabato 29 dicembre 2012, un incredibile paesaggio dalla collina di Santa Lucia - Carrara - MS - Tuscany. Si vedeva chiaramente la Corsica! Proprio davanti al Porto di Marina di Carrara.
Naturalmente per fare questa foto mi sono portato il cavalletto, poi 5 scatti in braketing, ed il tutto amalgamato in un bel cocktail Hdr.
Per chi non avesse dimestichezza con alcuni dei più recenti termini tecnici fotografici, Hdr è una recente tecnica che permette di ottenere immagini con una più ampia latitudine di posa, ovvero particolari leggibili sia nelle alte che nelle basse luci. L'esecuzione abbastanza semplice richiede tempo e buona dose di pazienza in quanto sul campo devono essere eseguiti più scatti della stessa inquadratura ma con esposizioni che vanno dalla sovraesposizione alla sottoesposizione, 5 o 6 scatti. Poi a casa al computer, una volta scaricati i file, con un particolare programma si sovrappongono i file.
Ed eccovi servito il cocktail, una splendida ed avvincente foto, in cui si vede tutto senza perdere l'atmosfera, le luci e i colori.
Buona visione.

mercoledì 19 settembre 2012

Invito alla Inaugurazione della Mostra Fotografica - Porto di Carrara



www.paolomaggiani.it
 
mostra
fotografica  ________  
Fotografie di Paolo Maggiani,"Porto di Carrara: memorie e presente" e "Cielo Indiviso"
"Porto di Carrara: Memorie e Presente"
Fotografe di Paolo Maggiani, 
Buongiorno.

A partire da Venerdì 21 settembre riproporrò le mostre fotografiche:

"Porto di Carrara - Memorie e presente"
e
 "Cielo Indiviso - tra poesia e fotografia"
 
nella sala convegni
dell'Autorità Portuale di Marina di Carrara,
(la palazzina a vetri con il grande portale di marmo)
v.le Colombo, 6 - Marina di Carrara - MS.

Sono lieto di invitarla all'inaugurazione che si terrà 
venerdi 21 settembre alle ore 18

L'esposizione sarà aperta
dal 21 settembre al 07 ottobre 2012

Nella mostra "Porto di Carrara - Memorie e presente" sono esposte le foto realizzate nel porto di Carrara il 16 e 17 marzo 2011 nella ricorrenza del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, nell'occasione il mio progetto fotografico ha riportato nel porto, sulle banchine del molo, nei luoghi del loro lavoro alcuni portuali della vecchia guardia, di quella che era la Compagnia Lavoratori Portuali, che ormai estinta aveva sede nella palazzina, recentemente abbattuta, adiacente al cinema Vittoria, dietro all'Hotel Mediterraneo, anch'essi abbattuti. Inoltre grazie al contributo di foto dei portuali stessi é stato possibile esporre alcune stampe fotografiche degli anni 60-70-80 che ritraggono personaggi e situazioni nel porto di allora.

Esporrò inoltre nuove stampe e le mie foto vincitrici delle copertine di Pagine-Gialle (Lucca, ed.2011/2012) Pagine-Bianche (Massa-Carrara, ed.2012/2013) Tutto-Città (Pisa, ed.2011/2012) del concorso Passione-Italia indetto da Fiaf e Seat-Pagine Gialle.
Colonnata 
 
Vi aspetto all'inaugurazione.

Paolo Maggiani
21 settembre 2012
 ore 18 

www.paolomaggiani.it

Questa comunicazione è inviata in CNN unicamente a scopo informativo riguardo eventi culturali, non contiene pubblicità ne' promozione di tipo commerciale. Gli indirizzi mail sono trattati con la massima riservatezza e NON saranno ceduti a liste né pubblicati in alcun modo, ai sensi L.Privacy 675/96 e D.L.196/03. Abbiamo cura di evitare fastidiosi Invii Multipli ma se ciò avvenisse ci scusiamo anticipatamente pregandoLa di segnalarcelo. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi dalla nostra mailing list rispondendo con una e-mail con oggetto CANCELLA. Grazie.

domenica 19 agosto 2012

MOSTRA FOTOGRAFICA

AGOSTO 2012 - BAGNO FLORIDA di MARINA DI CARRARA
Mostra fotografica con le stampe 50x70 di "Immaginariamente" Cave-Apuane


Con le stampe fine-art di
“Immaginariamente”

Cave Apuane


Le Cave Apuane sviluppate per icone nel mio immaginario”

www.paolomaggiani.it

lunedì 23 luglio 2012

Copertina Pagine Bianche 2012/2013

Con la foto Colonnata - Il paese visto dall'alto delle cave di marmo
mi sono aggiudicato la copertina delle
titolo del concorso:

Piccoli borghi e rioni d'Italia - Piccoli mondi a noi vicini (2011)


Ringrazio la redazione del LA NAZIONE ed in particolare Stefania Grassi per il bell'articolo:
tratto da LA NAZIONE - SABATO 21 LUGLIO 2012


link ai vincitori PAGINE BIANCHE - TOSCANA ultimo concorso 2011:
Passione Italia - Concorso fotografico nazionale 2011

Anche un'altra mia foto é rientrata tra le immagini meritevoli segnalate per la provincia di MASSA CARRARA:





sabato 23 giugno 2012

“Riomagno Foto Festival” 2012

“Riomagno Foto Festival” Anch'io partecipo al “Riomagno Foto Festival” con un mio pannello in cui presento due progetti inediti.

L'idea: comporre una serie di 8 foto secondo un quadrato, una sorta di quadrato magico in cui le inquadrature sia verticali che orizzontali si integrano così in un mini racconto. Un vortice di foto che sviluppa un racconto. Il racconto sfocia nella foto centrale, quadrata.

Dimensioni: 115 x 115 cm di lato.
Qui di seguito uno dei due pannelli, con il progetto "Il Senso della Vita"
Vedi in dettaglio la foto: Il Senso della Vita di Paolo Maggiani del portfolio: Il Senso della Vita

2^ Sagra delle Fotografia - RIOMAGNO - Seravezza (LU)

foto di Circolo Fotografico Altissimo

Sabato 23 e domenica 24 giugno 2012 si terrà la seconda edizione del “Riomagno Foto Festival”, una "due giorni fotografica" sull'esempio di Arles, in Francia, dove fotografi di ogni livello e genere, accomunati dalla stessa passione, si confronteranno esponendo le proprie opere, scambiandosi esperienze, promuovendo performance estemporanee che, in un clima di serena convivialità, favoriranno l'arricchimento culturale di tutti i partecipanti alla kermesse.
  • Questo secondo Riomagno Foto Festival prevede le esposizioni anche di importanti nomi della fotografia italiana (Pepi Merisio, Gabriele Rigon, Sandro Santioli) nonché la partecipazione di Frank Horvat, innalzando, così, il livello qualitativo del festival stesso che, comunque, manterrà intatta la sua veste di “festa popolare”.

Un paese intero tappezzato da oltre 4000 fotografie, animato nei vicoli da band musicali, ballerini, artisti di ogni genere che, anche nella passata edizione hanno caratterizzato la festosa due giorni versiliese. La sera, all’apertura degli stand gastronomici, sarà possibile degustare in una Riomagno apparecchiata a festa, i famosi “Tordelli”.
  • La nuova edizione, però, nasce sotto i migliori auspici anche in virtù di una accresciuta e consapevole base di partecipazione della comunità locale che si è resa disponibile a mettere in atto tutto quanto possibile affinché l’afflusso e la presenza dei visitatori (che si stimano in numero considerevolmente superiore rispetto agli oltre 3000 dello scorso anno) avvengano nel segno della migliore accoglienza e disponibilità possibili; il consenso, i numeri e l’ampio eco anche a livello mediatico nazionale, riscontrati nell’edizione passata, fanno ragionevolmente supporre che la manifestazione sia destinata a diventare un appuntamento fisso nel calendario degli eventi cultural-popolari delle estati versiliesi ed è a questo obiettivo che gli organizzatori stanno pensando con sempre maggiore convinzione.

Aspettiamo la vostra presenza e partecipazione per rinnovare il rito di una festa che resterà piacevolmente, a lungo, negli occhi e nel cuore.
E’ possibile visionare le immagini della prima edizione 2011, cliccando sul seguente link di YouTube:http://www.youtube.com/watch?v=PGo-hXjs490

lunedì 30 gennaio 2012

Chi sono (fotograficamente)

Paolo Maggiani è fotografo carrarese stimato e apprezzato per la sua fotografia attenta all’analisi dei particolari che sfuggono all’occhio, attraverso personali inquadrature e prospettive che risaltano le forme, i colori e i loro contrasti e/o armonie. Egli è attento alle vicende umane che da sempre accompagnano gli uomini apuani in stretta simbiosi con il paesaggio dintorno e le caratteristiche cave di marmo. Con la sua paziente presenza riesce a cogliere le sfumature degli scenari naturali e urbani e il loro rapido modificarsi causato dall’evolversi della luce nel ciclo diurno e stagionale. Nulla sfugge al fotografo che riesce ad impressionare sulla pellicola complicati bilanci di colore nel tramonto o nell’alba, nel passaggio dal regno del sole a quello della luna o viceversa. V’è nelle sue fotografie un qualcosa di primordiale e di essenziale che rivela delle cose il loro essere più profondo, conferendogli come una vita propria e un valore inestimabile; dalle sue visioni prospettiche viene messa in risalto la relazione che le lega, facendo apparire in un tutt’uno armonioso il mondo che siamo soliti vedere come disarticolato, integrando tra loro lavoro umano e natura.
Le sue precedenti mostre fotografiche: “Tra cave ed antichi strumenti di cava – Le tracce dell’uomo” (2005); “Immagianariamente – Cave Apuane” (2007), le cui immagini sono esposte nel sito www.immaginariamente.it; “Cielo Indiviso – Tra fotografia e poesia” (2008 - 2009), le cui immagini sono esposte nel sito www.cieloindiviso.it.
Il suo sito personale è www.paolomaggiani.it
...
Paul Maggiani is a photographer esteemed and admired for his careful photography to the analysis of the details that escape the eye, through personal visions and perspectives that highlight the shapes, colors and their contrasts and / or harmonies. He is attentive to human events that have always accompanied the Apuanian men in close symbiosis with the surroundings and features marble quarries. By his patient presence is able to grasp the nuances of the natural and urban scenery and its rapid change caused the evolution of the light in the diurnal cycle and seasonal. Nothing escapes the photographer who manages to impress on film, complicated budgets of color at the sunset or at the dawn, in the transition from the realm of the sun than the one of the moon or vice versa. There is in his photos something primordial and essential that reveals of things its deepest be, giving to their as a life of its own and a is invaluable; from his perspective vision is put into relief the relationship that links them, doing appear in a whole harmonious, the world that we are used to see how disjointed, integrating between them human work and nature.
His previous photography exhibitions:
“Tra cave ed antichi strumenti di cava – Le tracce dell’uomo” (2005); “Immagianariamente – Cave Apuane” (2007), whose images are featured on site www.immaginariamente.it; “Cielo Indiviso – Tra fotografia e poesia” (2008 - 2009), whose images are featured on site www.cieloindiviso.it.
His personal website is www.paolomaggiani.it

martedì 17 gennaio 2012

E-book fotografico: "SOLITUDINE"

E' in pubblicazione il mio E-book fotografico dal titolo: "Solitudine" su "LaRecherche.it - Rivista Letteraria Libera",

questo il link:

"LaRecherche.it - Rivista Letteraria Libera"



 



Uscirà Giovedì 19 Gennaio 2012 e sarà liberamente scaricabile per la lettura!!!



Buona visione e ..., aspetto un vostro un commento.