Paolo Maggiani Fotografie

Paolo Maggiani Fotografie
Blog creato da Paolo Maggiani - Web principale: www.paolomaggiani.it - Image bank su: www.archivio-foto.it

giovedì 25 novembre 2010

"TRIANGOLO DELLE BERMUDE" DI LUNIGIANA


http://www.galileoparma.it/eventi.html



se ne parla anche su:



http://ottopassi.splinder.com/post/23628727/2012-2013-attenzione-rotta-di-collisione-con-gli-anunnaki



Venerdì 26 novembre 2010 alle ore 21.00 presso la sala Avis di Vigatto (via Donatori di sangue, 4 - Corcagnano) si terrà l'incontro dal titolo "Verrugoli, Luni, Monte Marcello: il piccolo triangolo delle Bermude di Lunigiana".

Relatore sarà il Dr. Giorgio Pattera (coordinatore scientifico del C.U.N. per le analisi di laboratorio).



Da non perdere! Pare che questa zona sia l'area preferita dagli UFO! Secondo il dottore, l’Appennino e questa zona sono " un particolare “corridoio” preferenziale, lungo il quale gli OVNI (oggetti volanti non identificati) transitano secondo “flap” (ondate) acicliche ed imprevedibili. Le zone predilette?  Tutto il crinale parmense-tosco (lunigianese)-ligure ed alcune zone di Valtaro e Valceno (Solignano, Bardi, Borgotaro, Pessola, Barigazzo, ecc.)"

Perchè? Risponde il dott. : :" Ancora non lo sappiamo, ma possiamo (anzi, dobbiamo) abbozzare delle ipotesi.

Molti fra i “siti” visitati periodicamente dagli UFO possiedono un retaggio di civilizzazioni antichissime, unitamente a reperti archeologici di indubbio valore. Potrebbe costituire, per “loro”, l’equivalente d’un “ritorno alle origini”…; ma forse è solo fantasia!"



Ma la notizia sconvolgente è un'altra e riguarda Nibiru: "Nibiru è una “stella oscura”, circa la metà delle dimensioni del nostro Sole. Intorno a questa stella oscura, attratti dalla sua gravità, ruota un certo numero di grandi pianeti con piccoli satelliti: uno di questi pianeti è “Planet X”. E’ come una sorta di mini-sistema solare. Questi oggetti stanno  dirigendosi verso di noi, come hanno fatto in un lontano passato.

Questi oggetti saranno visibili dalla Terra entro i prossimi due anni. Attorno al 2012-2013 questi oggetti saranno più vicini a noi e al nostro Sole e domineranno il cielo diurno e notturno. Un altro fatto che molte persone non conoscono è che “Planet X” è un pianeta abitato. Il governo degli Stati Uniti lo sa: infatti sono in contatto con loro, perché questo non è solo un evento catastrofico per noi, ma anche per loro.

Gli abitanti di “Planet X” sarebbero proprio gli "Dei" suméri, chiamati Anunnaki (letteralmente: "Coloro che dal Cielo sono venuti sulla Terra").